Un mondo dal gusto digitale

Da dove deriva il termine “Digitale”? Forse non tutti sanno che, in inglese “Digit” significa cifra o numero.

Perché quindi parliamo di di audio digitale, foto digitali, video digitali? Perché sono stati trasformati in numeri.

Lidea di trasformare tutto in numeri interessò molto gli scienziati durante il secolo scorso. Uno dei più noti fu Claude Shannon, il quale dimostrò due importanti teoremi che hanno confermato la possibilità di trasformare qualsiasi cosa in una sequenza di numeri.

Quando ad esempio chiamiamo un amico con il cellulare, la nostra voce viene trasformata in numeri, e quando i numeri arrivano nel suo telefono vengono nuovamente trasformati in voce.CLX-6200_20150417_18582301

Grazie alla trasformazione di tutto in numeri, oggi possiamo avere strumenti multifunzione capaci di fotografare, registrare, telefonare, messaggiare, filmare…

Un altro vantaggio della digitalizzazione è la facilità di conservazione delle informazioni. I nostri nonni conservavano i filmati su pellicola, le canzoni in dischi grandi come pizze, foto in album giganteschi e libri ben ordinati su grandi librerie. Noi, invece, possiamo conservare tutto ciò su chiavette USB, dischi esterni, tablet, telefoni e computer occupando molto meno spazio.

Se Shannon fosse ancora vivo, oggi sarebbe entusiasta nel vedere che le sue intuizioni sono diventate realtà e sono usate quotidianamente da tantissime persone.

3 thoughts on “Un mondo dal gusto digitale

  1. Bravo, Bravissimo, un’articolo chiaro, utile per conoscere
    l’affascinante mondo digitale.
    Ciao e di nuovo bravo.

  2. Complimenti anche da parte mia, Marco.
    E’ uno splendido inizio, vai avanti, così sarai padrone e non servo della tecnologia.
    Domenico BRUNO (quello del Bat-telefono)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *