I sogni nel cassetto

Di sogni nel cassetto ne ho molti, i quali mutano in base al periodo, ma in questo periodo sta continuando a tornarmene in mente uno, un sogno strano (come la mia personalità), un sogno diverso da tutti gli altri, un sogno a metà tra il realizzabile e l’irrealizzabile: vorrei diventare un recensore in ambito tecnologico. Diventare recensore è nato dentro di me in una normale giornata estiva di quest’anno, erano circa le cinque e mezza del pomeriggio, ero a casa da solo perché i miei genitori erano andati ad un funerale di un loro amico, mentre mio fratello era in viaggio con un suo amico verso Nordkapp per festeggiare la fine dell’esame di maturità ma ora torniamo alla storia; stavo dicendo, ero a casa da solo, non mi andava né di guardare la televisione né di giocare col computer, quindi presi il telefono, aprì Youtube e iniziai a vedere se ci fossero video intriganti nella home, intanto scorrevo verso il basso, fino a quando mi imbattei in un video del canale di TuttoAndroid, che non conoscevo ancora, il video, me lo ricordo ancora come se fosse ieri, si intitolava “Come rendere il tuo telefono il più produttivo possibile”, finito il video, iniziai a guardare anche il secondo, poi il terzo e così via fino a quando arrivarono le sette, quindi decisi di fare una pausa, finita questa pausa ritornai nella home di Youtube e notai che era comparso un video di un altro canale a me sconosciuto, andreagaleazzi.com, si chiamava proprio così, il suo video si intitolava “Confronto dei migliori top di gamma e il peggiore del 2017”, lo guardai, successivamente cercai gli omonimi siti web, ancora incosciente che questo fosse un lavoro, dopo essermi informato il mio sogno di diventare come loro continuò a crescere dentro di me fino ad arrivare a questo punto. Secondo me, per quel lavoro serve una preparazione in ambito informatico e scientifico, quindi io penso che l’anno prossimo proseguirò gli studi o in un liceo scientifico scienze applicate o un itis informatica e telecomunicazioni. In alternanza alla scuola, vorrei, dopo aver raggiunto i sedici anni, mandare una richiesta lavorativa a delle aziende simili a TuttoAndroid come giornalista, in modo da scrivere un articolo a settimana sulla tecnologia, so che questa cosa ruberà tempo allo studio, ma per realizzare questo sogno farei qualsiasi cosa

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *